Chi siamo

Giulia Compagno

nasce a Palermo il 13 settembre del 1984.

Laurea in lettere moderne presso l’Università di Palermo con tesi di laurea dal titolo: “Flamenco tra danza pura e danza rappresentativa” disponibile cliccando il seguente link:

http://www.tesionline.it/v2/thesis-detail.jsp?idt=45314

Dall’anno 1988 all’anno 1996 studia Danza classica presso la scuola di danza “Il Balletto” di Rosy Pirrone.

Dall’anno 2000 all’anno 2004 studia Danza classica e moderna presso la scuola di danza di Nancy Cannilla, partecipando a numerosi spettacoli presso vari teatri di Palermo, tra i quali:Teatro Dante, Teatro Zappalà, Teatro Metropolitan, Teatro Politeama.

Nel novembre del 2002 viene selezionata per far parte del corpo di ballo “Mountagne de France” di Nancy Cannilla prendendo parte ai seguenti spettacoli:

– U’Malantrino con Luciana Turina (novembre 2002) presso il Teatro Zappalà

– Premio il Satiro Bronzeo (18 dicembre 2003) presso il Teatro Dante

– Premio internazionale Universo Donna 2004 presso il Teatro Politeama.

Il 5 febbraio 2004 si esibisce nello spettacolo Caleidoscopio. I diversi volti della danza presso il Teatro Politeama di Palermo.

Nel 2004 intraprende lo studio del flamenco presso la Scuola Coral Arte Flamenco. Partecipa a diversi spettacoli tra i quali “Frida Khalo. L’arte, l’amore, la passione per la vita” andato in scena nel giugno del 2006 presso: il Teatro Metropolitan di Palermo, il Centro culturale di Santa Maria allo Spasimo di Palermo, presso le Terrazze dell’Hotel Savoia di Monreale.

Nell’anno accademico 2006-07 studia Teatro danza con l’insegnante Gabriella Brigiano.

Ha partecipato ad importanti stages con danzatori di fama internazionale, tra cui Fabrizio Mainini (nel 2002), Silvio Oddi (nel 2004), Inma Perez (2005), Noelia Sabarrea (2008), Paqui del Rio (2008), Juan Ogalla (2010), Rocio Molina (2011) e tanti altri…

Ha frequentato e frequenta tutt’ora, per corsi di aggiornamento, le rinomate accademie spagnole Amor de dios (Madrid) e Carmen de las cuevas (Granada).

Nell’anno 2006 fonda il Gruppo Compas Flamenco col quale lavora a bordo delle Grandi Navi Veloci fino all’ anno 2007 con lo spettacolo “Noche flamenca”.

Nel 2008 studia danza classica con il maestro Enzo Caruso del Teatro Massimo di Palermo.

Il 18 febbraio 2008 ha partecipato nel ruolo di ballerina al Musical Una storia al Moulin Rouge con la regia di Marco Fasciana andato in scena al teatro Metropolitan di Palermo.

Dal 2008 al 2014 fa parte della Compagnia di Flamenco Guadalmedina composta da Deborah Brancato (baile), Marcello Savona (chitarra, cante y flauta), Luca Fasoni (chitarra).

Tra gli spettacoli più importanti della Compagnia: –Isnello Guita Festival (20 agosto 2012) –“Enhorabuena” al Teatro Colosseum di Palermo con la partecipazione di Claudio Javarone (8 gennaio 2012); -“Flamenco al Castello di Carini” (9 luglio 2011); – “Tiempo contra tiempo” al Teatro Cristal di Palermo con la partecipazione di Claudio Javarone e Paolo Mappa (21 dicembre 2010); –Scavi Archeologici di Filo Braccio, Filicudi (13 agosto 2010); – Cosmopolite (Soria Moria) Oslo-Norvegia (29 agosto 2009);

Da settembre 2008 a giugno 2015 insegna flamenco presso l’Associazione Coral Arte Flamenco

Dal 2012 tiene corsi di flamenco presso l’Istituto Cervantes di Palermo.

Nel 2015 fonda la Scuola FLAMENCO LIBERO  e un nuovo gruppo spettacoli, FLAMENCO LIBERO LIVE, con Luca Fasoni (chitarra flamenca), Margherita Avvento (cante) e Armando Fiore (percussioni).

Il 19 giugno 2015 al Teatro Don Bosco Ranchibile di Palermo è andato in scena lo spettacolo “Sin Fronteras” con la regia e le coreografie di Giulia Compagno.

Dal 2014 approfondisce lo studio della “tap dance” e della “irish dance” e viene scelta come prima istruttrice di danze irlandesi del sud Italia dall’Accademia di danze irlandesi Gens d’Ys.

Nel 2018 collabora con una band palermitana, “I due Mari” con la quale produce un nuovo spettacolo dal titolo “Libre”.Lo spettacolo gode di grandissimo successo e viene portato in tournè dalla Compagnia in tutto il sud Italia.

Giulia Compagno

 

 

LIBRE. Spettacolo di Flamenco nuevo

Lo spettacolo dal titolo “LIBRE” è il risultato artistico di più di dieci anni di esperienza e formazione dei componenti del gruppo nel mondo del flamenco e della musica latina.
Lo spettacolo porta in scena lo spirito vitale del flamenco, la bellezza, la forza e l’armonia dei movimenti e dei suoni che lo caratterizzano, esalta la passionalità del flamenco ma lo libera dalle catene dell’abitudine e dei cliché portando in scena un flamenco vivo e in continua trasformazione, un flamenco che libera tante anime, tanti “colori” e tanti volti nuovi, che si fonde attraverso la musica e la danza con l’Oriente, l’Argentina, il nord e il sud America.

Un repertorio vario e accattivante, le parole di Camaron, le note degli Inti-Illimani, Piazzolla, Bizet… un viaggio dal flamenco più puro al flamenco moderno.
Sul palco danza Giulia Compagno, coreografa e ballerina della Compagnia, accompagnata dalla musica dei Due Mari, ovvero Gioele Incandela (voce e chitarra), Mattia Crisafi(flauti), Davide Incandela (percussioni e chitarra), Salvatore Campanella (basso e diamonica) e Edoardo Di Bartolo(cajòn).

ph Antonio D'Anna

Giulia Compagno e I Due Mari

I commenti sono chiusi